Settimana Eucaristica 24 giugno-03 luglio 2011

Pubblicato il da parrocchiecaltavuturo.over-blog.it

“Signore da chi Andremo?”SKMBT C28011060904300

Ci apprestiamo a vivere la settimana Eucaristica in occasione della Solennità del Corpus Domini. L’Eucarestia è la Fonte e il Culmine della nostra fede. Ci lasceremo guidare nelle nostre riflessioni dal tema del prossimo congresso Eucaristico che si celebrerà ad Ancona il prossimo 04-11 settembre 2011: “Signore da Chi andremo?” questa domanda rivolta da Simon Pietro a Gesù è la domanda di ogni uomo di ogni tempo che si interroga sul senso da dare alla propria vita. Dove andare? Cosa fare? Anche noi come Pietro diciamo al Signore: “dove andremo,tu solo hai Parole di Vita eterna!” nell’Eucarestia noi troviamo il senso della nostra vita e della nostra fede. L’Eucaristia è essenzialmente “Mistero di Fede”: così la Chiesa ci fa dire in ogni celebrazione liturgica, così vogliamo vivere questo tempo della settimana Eucaristica: non abbiamo altro compito se non quello di entrare con il cuore nella beatitudine riservata a coloro che credono senza aver veduto. San Paolo nella Lettera ai Galati (2, 20) ricorda: “Cristo mi amò, amò me e per me donò se stesso”. L’Eucarestia è il segno perenne di questo amore; è memoriale della Pasqua del Signore; è presenza viva e contemporanea di Cristo per ogni uomo e donna della storia; è banchetto per il nutrimento che sostiene il cammino precario e affaticato dell’umanità. Questo mistero suscita in ogni discepolo del Signore ammirazione e interiore confusione: siamo attirati dall’amore che spinge Cristo a stare con noi, ad essere cibo e bevanda di salvezza per l’uomo, ma siamo anche confusi perché riconosciamo la fatica di accogliere quelle che il vangelo descrive come parole dure (Gv. 6, 60) e contemporaneamente avvertiamo tutta la nostra indegnità ed inadeguatezza a comprendere tale amore. Ma Gesù ha voluto così, ricordando che senza di Lui, senza il Suo pane e la Sua bevanda nessuno di noi può pensare di avere la vita. “Rimanete in me e io in voi… in questo è glorificato il Padre: che voi portiate frutto” (Gv. 15, 4-11). Rimanere e fruttificare, due obblighi spirituali, determinanti per definirci “vivi”. Davanti all’Eucarestia, sacramento con il quale Cristo Signore si consuma per noi e ci rende degni del Padre, non possiamo che cogliere l’invito a contemplare con stupore questa “invenzione d’amore”. Alla contemplazione si unisce anche quella confusione interiore, frutto della consapevolezza della nostra condizione di indegnità e di sovraccarico di terrenità, che accompagna il cammino di fede. L’Eucarestia è santità, è carità, è condivisione, è eternità: essa sarà vera se ognuno di noi riuscirà non tanto a comprenderla, quanto piuttosto ad accoglierla e a calarla nella vita: il catino dell’acqua e l’asciugatoio del cenacolo, il pane moltiplicato che passa di mano in mano, le parole di benedizione o di maledizione che saranno pronunciate nel giorno della gloria di Cristo Signore; l’avventura di Lazzaro, il povero che raccoglie le briciole cadute dalla mensa opulenta; la misericordia donata perché essa è già per noi misericordia ricevuta… tutto questo e altro è il discrimine di quella “verità eucaristica” che sola può dire la nostra fede in questo sacramento. “Signore da chi andremo? – L’Eucarestia per la vita quotidiana”: così il tema del Congresso Eucaristico. La risposta di Pietro alla sfida di Cristo, il quale non è disposto ad ammorbidire il discorso che gli Apostoli non riuscivano a capire, trova senso se il Mistero proposto entra in tutte le pieghe della vita. L’Eucarestia non può patire due distrazioni spirituali: essere ridotta a devozione ed essere compiuta nel solo rito celebrativo.

Viviamo bene questi giorni sia le Celebrazioni sia le Processioni Eucaristiche ricordando che in queste processioni non porteremo una Statua ma la presenza viva e vera  di Cristo.

 

 

Calendario delle Celebrazioni.

 

 Da lunedì 20 giugno a venerdì 23 giugno

Ore 16,30 Esposizione Eucaristica

Ore 18,00 Santa Messa.

 

 Venerdì 24 giugno:                                                  

ore 21,00 Liturgia Penitenziale.

Sabato 25 giugno:                                                    

ore 08,00 Santa Messa ed Esposizione Eucaristica

Ore 12,00 Celebrazione dell’ora Sesta e reposizione.

Ore 16,30 Esposizione Eucaristica e Adorazione

Ore 18,30 Celebrazione dei Vespri e Benedizione Eucaristica.

Ore 19,00 Santa Messa.

Domenica 26 giugno: Solennità del corpus Domini.

Ore 08,00 Santa Messa con la Partecipazione della  Confraternita e rito della Vestizione di un nuovo Confrate.

Ore 09,00 Santa Messa             (Chiesa del Collegio)

Ore 09,30 Santa Messa             (Chiesa del Convento)

Ore 11,00 Santa Messa             (Chiesa Madre)

Ore 17,30 Santa Messa Solenne e Solenne Processione Eucaristica.

Itinerario: Via Alfieri, via P. Novelli, via San Tommaso, via S. Pellico, via D. Alighieri, via San Benedetto, via P. Parzanese, via Giusti, via Indipendenza, via Doria, via Alessi, via San Tommaso, via T. Tasso,via Sant’Agostino, via Vitt. Emanuele, via Falcone e Borsellino, via Roma, via A. da Brescia, via Manzoni, Chiesa Madre.

Lunedì 27 giugno:

Ore 08,30 Santa Messa e Adorazione Eucaristica fino alle ore 12,00 (Chiesa Madre)

Ore 19,00 Santa Messa nella Chiesa del Casale e Processione Eucaristica.

Itinerario: Casale, Via Alfieri, via Torino, via Palmeri, vicolo Pietà, via Alfieri, via Giordano Bruno, via Alfieri, via Sant’Agostino, Chiesa del Collegio.

Martedì 28 giugno:                                              

ore 08,30 Santa Messa e Adorazione Eucaristica fino alle ore 12,00 (Chiesa Madre)

Ore 19,00 Santa Messa nella Chiesa del Collegio e Processione Eucaristica

Itinerario: via d’Alessi, via Bellini, via Silvio Pellico, via Parzanese, via Indipendenza, Chiesa della Badia.

Mercoledì 29 giugno: Solennità dei SS. Apostoli Pietro e Paolo titolari della Chiesa Madre.

ore 10,30 Santa Messa Solenne. (Chiesa Madre)

Nel Pomeriggio alle ore 18,00 le Comunità Parrocchiali si ritroveranno a Cefalù nella Basilica Cattedrale per la Solenne Concelebrazione Eucaristica in occasione dei XX di Ordinazione Episcopale del nostro Vescovo Mons. Vincenzo Manzella.                                                  

Giovedì 30 giugno:

ore 08,30 Santa Messa e Adorazione Eucaristica fino alle      ore 12,00 (Chiesa del Convento)

Ore 18,00 Santa Messa ed Esposizione Eucaristica (Chiesa Madre) 

Ore 20,45 Celebrazione dei Vespri.

Ore 21,00 Solenne Processione Eucaristica.

Itinerario:  via Manzoni, via Roma, via Rossini, via Meli, via Mazzini, via Pisani, via Muratore, via Meli, via Verdi, via Mameli, via Pisacane, via Macallè, via Piave, via La Marmora, via Balilla, via Riscossa, via Verdi, via Meli, via Nino Bixio, via T. Colonna, Via Torino, via Alfieri, via Cavour, Chiesa Madre.

Venerdì 01 luglio: Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù.

ore 08,30 Santa Messa e Adorazione Eucaristica fino alle ore 12,00 (Chiesa Madre)

Ore 19,00 Santa Messa nella Chiesa della Badia e Processione Eucaristica.

Itinerario: via San Benedetto, via Porro, via Falcone e Borsellino, via Garibaldi, via XX Settembre, via Muratore, via Concezione, Chiesa dell’Immacolata.

Sabato 02 Luglio:                                                

Ore 08,30 Santa Messa e Adorazione Eucaristica fino alle ore 12,00 (Chiesa Madre)

Ore 19,00 Santa Messa nella Chiesa dell’Immacolata e Processione Eucaristica.

Itinerario: Via Riscossa, via Pisacane, via Pisani, via XX Settembre, via G. Meli, Piazza San Francesco, Chiesa Del Convento.

Domenica 03 Luglio:                                           

Ore 08,00 Santa Messa        (Chiesa Madre).

Ore 09,00 Santa Messa        (Chiesa del Collegio)

Ore 09,30 Santa Messa        (Chiesa del Convento)

Ore 11,00 Santa Messa         (Chiesa Madre)

Ore 17,30 Santa Messa Solenne e Solenne Processione Eucaristica. (Chiesa del Convento)

                  Itinerario: Via Meli, via XXIV Maggio, via Pisani, via Filippo Palisano, via Falcone e Borsellino, via D’Acquisto, via Falcone e Borsellino, via Garibaldi, via S. rosalia, via Puccini, via Meli, via Riscossa, via Pepe, Via Pergole, via Vasche, via Riscossa, via Mazzini, Via Pisani, via Vittorino da Feltre, Piazza San Francesco, Chiesa del Convento.

 

 

 Preghiera per la Settimana Eucaristica

 

Signore Gesù,

di fronte a Te, Parola di verità

e Amore che si dona,

come Pietro ti diciamo:

Signore, da chi andremo?

Tu hai parole di vita eterna”.

 Signore Gesù, noi ti ringraziamo

perché la Parola del tuo Amore

si è fatta corpo donato sulla Croce, ed è viva per noi nel sacramento della Santa Eucaristia.

 Fa’ che l’incontro con Te

nel Mistero silenzioso della Tua presenza, entri nella profondità dei nostri cuori

e brilli nei nostri occhi

perché siano trasparenza della Tua carità.

 Fa’, o Signore, che la forza dell’Eucaristia continui ad ardere nella nostra vita e diventi per noi santità, onestà, generosità,

attenzione premurosa ai più deboli.

 Rendici amabili con tutti,

capaci di amicizia vera e sincera

perché molti siano attratti a camminare verso di Te.

Venga il Tuo Regno,

e il mondo si trasformi in una Eucaristia vivente.

Amen.

 

 

Commenta il post